Bio

autoritratto

Sono una fotografa che viene dall’analogico, stampatrice di bianco e nero. Considero ciò un valore aggiunto nel mio lavoro.

Studio e dedizione non si esauriscono mai nel mio mondo. C’è sempre posto per il nuovo.

Cerco di catturare la spontaneità e mi piace rendermi quasi invisibile, anche se un sorriso poi lo chiedo.

Della fotografia la mia passione è la documentary, il sociale, infatti collaboro con alcune testate giornalistiche e questa passione mi piace trasmetterla.

Ma le cerimonie e gli eventi mi divertono e non ne temo la responsabilità, sono estremamente seria e diligente nell’immortalare i ricordi.

Guardando verso il prete, il paggetto in attesa.

Dicembre 2016 – presente: @ cognitadesign. com

Collaboro con comune info,  Sud Press & Sud Style (dal 2017) ,  I Siciliani (dal 2008)

Ottobre 2014- Novembre 2016: staff redazione catanese de “I Siciliani giovani ” (rivista di politica, attualità e cultura, fondatore Giuseppe Fava) nel ruolo di segretaria di redazione e gestione social, redattrice e fotografa

Aprile-Maggio 2014:  Tutor nel Corso di fotografia sociale e giornalistica organizzato dalla redazione de “I Siciliani giovani” e “I Cordai”

Settembre 2014: Organizzatrice insieme alla redazione de “I Siciliani giovani”, del Seminario intensivo con Tano D’Amico

Treviglio Poesia 2011:  “Ritratto alla finestra” tra i migliori 10 scatti per “Avrà i tuoi occhi” dedicato all’opera di Pier Paolo Pasolini, esibito presso Circolo Arci Fuorirotta Treviglio (best 10 shoots dedicated at the opera of Pier Paolo Pasolini).

2011 Sud Press: inserto fotografico su Catania e le festività Agatine – photographic insert

2002-2008: Docente per adulti e educatore bambini presso Centri di Addestramento Professionale e per il Comune di Catania

2006: Rita Borsellino per La nuova ecologia, la rivista di  “Lega Ambiente”(photographic contribution for La nuova Ecologia, the magazine of Lega Ambiente)

1999-2002: Educatore bambini, anche con disabilità, con studio specifico e progetto finale di ricerca sul bilingualismo nelle scuole per il Diploma Universitario in TESOL, studi MA, uso della macchina fotografica per scopi didattici, di ricerca e creativi. (Children educator in London, working with children, also with special needs, doing studies and a research project in bilingualism leading to the Advanced Diploma in TESOL, MA studies, using the camera as a tool for creative and educational purposes).

Upper street, London 1996

1995-1996: fotografa freelance per “Detour, the slightly listening cultural guide for Hackney”, London

1995 – 1996: Westminster Adult Education Centre, London – “Documentary Photography”

1992 – 1994: Stampatore bianco&nero, Catania (black and white printer) presso Camera snc

1994 – 1995: City and Islington College, London – “Portraiture” & “The Art of Black & White”

1990 – 1991: ENFAP, Ente Formazione Professionale Catania, “Techniques of Photography”